LE MACERIE DI UN AMORE di Paolo Campani: poesie tristi d'amore

"Tuttomontagna" (2010) scrive sull'autore:

La cosa può sembrare semplice, in realtà rivela la doppia natura della poesia: non è il poeta che può definirsi tale, ma sono gli altri che possono definire poesia anche ciò che la critica comune non reputa tale. Così, se la bellezza è negli occhi di chi la guarda, la poesia è nell'animo di chi la legge. Paolo Campani non ha la pretesa di definirsi poeta, anzi lascia tale compito alle suggestioni che provocano i suoi versi. Cassiere in un supermercato di Castelnovo ne’ Monti, Campani continua dunque a scrivere poesie. Come un torrente in piena; come un vulcano.

Genere: Poesie (eBook)

Recensione clienti su Amazon: non disponibile

Altri libri dell'autore: Poesie, Poesie d'amore, Le emozioni dell'amore, ...